19 pensieri su “La prima volta cuckold

  1. maurizio

    LA FORTE SESSUALITA’ DI SUSY NON E’ MAI STATA MESSA IN DUBBIO NEMMENO PRIMA DELLE ESPERIENZE CUCK MA OGGI E’ ANCORA E SEMPRE PIU APERTA. MI FA DELLE PROPOSTE LA SERA A LETTO SUSSURRANDOMELE IN UN ORECCHIO QUASI SE NE VERGOGNASSE. UNA VOLTA DI PROPOSE DI ESSERE SCOPATA ALL’APERTO E ANCHE ALLORA L’HO ACCONTENTATA. NON CI VUOLE MOLTO CON LEI VISTA LA SUA INNATA BELLEZZA POI SE AGGIUNGI LE MIE OFFERTE…….. UN GIORNO FACEMMO UNA CROCIERA E LEI DESIDERAVA SCOPARSI UN BALLERINO CON ME CHIUSO NELL’ARMADIO, OVVIAMENTE FATTO ANCHE QUELLO! DA QUANDO C’E’ QUEST’APERTURA SESSUALE TRA NOI C’E’ ANCHE MOLTA PIU VITA E LIBERTA’, RISATE, STAR BENE INSIEME. LO SO, SEMBRA STRANO, MA E’ COSI’. IO LO CONSIGLIO AD OGNI COPPIA, SPECIE AGLI UOMINI DI OBBLIGARE LE PROPRIE SIGNORE A RIVELARE I LORO DESIDERI SESSUALI PIU PROFONDI. MI RIVOLGO A CHI LEGGE QUESTO MESSAGGIO: SECONDO VOI LA VOSTRA CARA E CASTA MOGLIE SAREBBE CAPACE DI ENTRARE NEL RETRO DI UN PULMINO PUZZOLENTE PER FARSI SBATTERE DA UN TUNISINO VENDITORE DI TAPPETI APPENA CONOSCIUTO? LA MIA SIGNORA SI E OLTRE A VANTARSENE LO CONSIGLIEREBBE………

    Replica
    1. maurizio

      SCUSATE SE SCRIVO A TRATTI MA SCRIVO MAN MANO CHE LE COSE MI VENGONO IN MENTE. IL BELLO DI QUESTI RAPPORTI NN SN TANTO CON CHI MA E’ COSI ECCITANTE VEDERE LA PROPRIA MOGLIE QUANDO E QUANTO GODE E QUALI SN I SUOI LIMITI. IN SUSY ANCORA NN CONOSCO I LIMITI, E’ CAPACE DI TUTTO. DOPO QUALKE ANNO DI ESPERIENZE MI CONFIDA CHE PREDILIGE I NERI, I LAVORATORI TIPO CAMIONISTI O MURATORI E NON AMA ASSOLUTAMENTE DIPENDENTI D’UFFICIO O DI BANCA OPPURE NEMMENO I PALESTRATI. HO PERSO IL NR DI QUANTI SE LA SIANO SCOPATA DAVANTI I MIEI OCCHI MA IN TUTTI HO NOTATO UN FORTE STUPORE NEL VEDERSI OFFERTA UNA DONNA COSI BELLA, FINE, SEXY E RAFFINATA. ABBIAMO DECINE DI AMICI E PARENTI MA NESSUNO NEMMENO LONTANAMENTE SOSPETTEREBBE DELLA NOSTRA SECONDA VITA, SPECIE DI LEI POI CHE IN UFFICIO E’ COSI SERIA SUL LAVORO. UNA DELLE PIU ECCITANTI ESPERIENZE CHE MI HA FATTO PROVARE QUELLA PUTTANA DI MIA MOGLIE E’ STATA SENZALTRO UNA IN TRENO. DA BUONA PUTTANA E CACCIATRICE DI CAZZI NERI CONOSCE LE LORO ABITUDINI E QUINDI ANDAMMO AD ACCOMODARCI IN UNO DEGLI ULTIMI VAGONI, SEMPRE SEMIVUOTI. LEI, TACCO ALTO TATTICO, ABITINO LEGGERO, ANDAVAMO A MILANO. FACEMMO FINTA DI NON CONOSCERCI. SCEGLIEMMO UN VAGONE DOVE C’ERA UNA COPPIA DI GIOVANI ED UN CAMERUNENSE CON QUEGLI ABITI LUNGHI. IO MI ACCOMODO SU UN ALTRO SEDILE MA DOVE POTEVO VEDERE LEI CHE SI ACCOMODO’ DI FRONTE AL NERO NONOSTANTE 10 POSTI VUOTI. DOPO UNA DECINA DI MINUTI INIZIO’ IL SHOW PERSONALE. DOVEVA FARLO ARRAPARE ANCHE SE BASTAVA SOLO GUARADRLA NEGLI OCCHI. COMINCIO’ CON COSCE CHE SI ACCAVALLAVANO E CHE SI SCAVALLAVANO DECINE DI VOLTE, …SOLO IO ED IL NERO POTEVAMO VEDERLA…….MISE IN SCENA UN FINTO CRUCIVERBA SUCCHIANDO LA PENNA COME FOSSE UN CAZZO…IO VOLEVO SEGARMI, GIURO……….SORRISINI MALIZIOSI, FINTI MOVIMENTI INVOLONTARI CHE LO SFIORAVANO, DENTI CHE MORDEVANO LE LABBRA E GLI FECE VEDERE LA FEDE PARLANDO DI UN MARITO A LONDRA X LAVORO….FINCHE’ IL MASCHIO DENTRO IL NERO SI SVEGLIO’ E COMINCIARONO UNA CONVERSAZIONE TRA RISATINE, LEI CHE LO TOCCAVA SUL GINOCCHIO E UDII DEI COMPLIMENTI…RECIPROCI. LEI SI ALZO’ E CON UN CENNO MALIZIOSO LO INVITO’ A SEGUIRLO. DOVEVAMO ANDARE A FIRENZE MA CREDO CHE ALL’ALTEZZA DEL VITERBESE LEI ERA GIA COL SUO PISELLO NERO IN BOCCA IN BAGNO. IO ANDAI FUORI IL VANO DI QUEL BAGNO E, DA SCONSCOIUTO, QUANDO USCIRONO DAL BAGNO TRA VERGOGNA E RISATELLE CHIESI LORO SCUSA X AVER BUSSATO. LUI ADDIRITTURA MI DISSE CHE NON DOVEVO SCUSARMI ED IN QUEL MOMENTO VOLEVO DIRGLI CHE LUI ERA STATO A FARE PORCATE IN BAGNO CON MIA MOGLIE…………

      Replica
    2. ClaudioG

      Non posso che essere d’accordo con te quando scrivi che la maggiore apertura sessuale crei un rapporto più vitale e sincero, ma soprattutto meno teso, a prescindere dalla pratica specifica, anche io consiglierei di tirare fuori e far tirare fuori tutte le fantasie che popolano le menti di una coppia, così come sono convinto che reprimerle sia un grave danno per lo sviluppo di un rapporto sincero. Io e la mia donna da quando viviamo le cose in questo modo non abbiamo incrementato desideri repressi anzi, semplicemente li attuiamo quando ci va, è uno stare bene di cui andiamo davvero molto fieri.

      Replica
      1. maurizio

        ciao claudio, sn davvero contento che qualcuno capisca il ns punto di vista. in precedenti forum sono stato umiliato in tutte le maniere, dando dell’inutile uomo a me e della puttana a susy. solo chi ha superato l’ostacolo della “chiusura” mentale e sessuale può capirci. mi piacerebbe leggere magari qualche vostra esperienza a riguardo. mia moglie adora essere trattata da vera signora x bene fuori e da grande maiala a letto. se a lei piace così xke mai dovrei chiederle di fare la santarellina? io non ho solo una zoccola al mio fianco, anzi, fa tutto cio che dovrebbe fare una vera moglie: cucina, lava, stira, pulisce, fa la spesa, lavora e, quando sn stato in ospedale x 15 gg, mi ha assistito ed accudito anche le notti. i suoi gusti sessuali sn molteplici: in primis adora stuzzicare gli uomini e le riesce benissimo, poi ama un sesso molto selvaggio, proprio x qquesto motivo predilige sempre uomini rudi anziche’ i classici giacca e cravatta perbenini. i nostri lavori ci permettono anche di fare spesso weekend fuori ed è lì che diamo il meglio di noi stessi. un paio di anni fa eravamo in un locale carino della rivira toscana e lei, come sempre, era sempre la piu sexy e la piu osservata di tutte quindi è facile che il topo cada in gabbia. c’erano 2 ragazzi che la guardavano insistentemente e me ne accorsi anche io quindi le dissi di comportarsi da moglie siciliana con me, tipo occhi bendati, x poi concedere atteggiamenti inequivocabili quando mi sarei alzato. andai fuori fingendo una telefonata e lei cominciò a stuzzicarli come solo lei sa fare: cosce su e giu, sorrisini, ecc….. torno a sedermi e trovo uno dei 2 che parlava con la mia signora ed io finsi un’accennata gelosia chiedendo spiegazioni. susy disse che il ragazzo era un P.R. di una discoteca locale e voleva invitarci. io finsi di aver creduto a quella balla e andammo via. susy poi mi raccontò tutto, dei complimenti di quel ragazzo e di cosa avesse risposto lei: lei gli disse che le sarebbe piaciuta tantissimo la disco ma che io ero un marito molto geloso ma cmq mi avrebbe convinto ad andarci. andammo la stessa sera e dopo 10 min li reincontrammo. si avvicinarono e scambiammo 2 chiacchiere finchè finsi una telefonata urgente dove dovevo scappare x lavoro a qualke km da li. lasciai quindi la pecora ai lupi. lei disse di restare ma il bello della serata fu che davanti a loro 3 tirai fuori 200 euro dando 100 ciascuno ai ragazzi con la raccomandazione di occuaparsi di mia moglie x tutta la serata, controllarla e concretizzare qualsiasi sua richiesta. loro erano imbarazzati e stupiti ma poi con dei sorrisini sotto i baffi capii che avevano capito che un marito cornuto li aveva pagati. quando la andai a riprendere sapevo già di cosa avesse combinato quella puttanella e addirittura ringraziai i 2 ragazzi felici ed imbarazzatissimi. poi lei mi raccontò tutto e disse che i 2 giovanotti volevano portarla sui lettini dei lidi adiacenti ma lei preferì andare in auto con loro. disse che si accomodò davanti con uno e che poi scavalcò i sedili facendo intravedere le sue bellezze (culo, cosce e fica) x andare dietro con l’altro ed inizare ad essere stuzzicata, toccata e baciata. iniziò con un pompino finckè si è ritrovata a farsi sbattere da entrambi dietro una siepe buia di nn so quale via.

        Replica
    3. king

      Ciao Maurizio,
      quello che scrivi è molto interessante. Putroppo di esperienze del genere (da bull) me n’è capitata una sola fin’ora.
      Hai qualche indicazione, da esperto cuckold, per indicarmi come si riconosce una coppia con queste abitudini?

      Replica
  2. ClaudioG

    Caro Maurizio devo dire che questa prassi di pagare gli amanti di tua moglie è molto eccitante per quanto mi riguarda, anche se distante dalle nostre pratiche. La mia lei ha 29 anni, io 34, e per noi è iniziato tutto davvero per lo stimolo reciproco di vivere dei momenti emozionali nella vita sessuale, altrimenti davvero troppo piatta. I primi tradimenti sono arrivati da parte sua qualche anno fa, nonostante la sua profonda intelligenza era così succube della cultura popolare che solo per aver desiderato una scopata credeva non ci fosse altra soluzione se non quella di lasciarci, tuttavia io venivo da diverse esperienze in cui avevo imparato a fare le dovute distinzioni, ricordo ancora la prima sera che mi confessò, io ero eccitato e chiedevo dettagli, lei turbata ma a tutte le domande riguardanti un ipotetico innamoramento esterno al nostro rapporto ricevevo una valanga di no categorici. Mi sono fidato di lei, non mi sembrava mancasse nulla al nostro rapporto, ed ora sono trascorsi 7 anni MOLTO felici. Dopo quel primo evento lei si sentì sollevata e cominciò progressivamente a liberarsi, scopando in tutti i modi che aveva sognato, facendomi letteralmente scoppiare il cazzo mentre vivevo ogni sua nuova fantasia, e ne ha davvero di interessanti. L’ultima è legata all’essere usata con violenza e insulti, ovviamente limitati all’atto sessuale, ma sta già programmando per questo week-end un viaggetto nella città di questo ragazzo con cui vuole sperimentare la cosa, io ho chiesto mestamente una documentazione video da poter vedere al suo ritorno, lei ha promesso di tornare ancora sporca di lui qualora avessi intenzione di verificare io stesso la portata della scopata. Mentre mi racconta le sue fantasie prossime alla loro realizzazione si fradicia e facciamo sempre il sesso più avvincente del mondo…

    Replica
  3. maurizio

    TI CAPISCO PERFETTAMENTE. SOLO CHE C’E’ UN PO DI DIFFERENZA TRA IL NS RAPPORTO ED IL VOSTRO. MI SPIEGO, TU AFFERMI CHE IL VOSTRO SESSO E’ MIGLIORATO MA X NOI E’ DIVERSO. OSSIA, Sì, NE FACCIAMO MA NON TI NEGO CHE AVVERTO IN LEI DELLE SENSAZIONI DIVERSE DA QUANDO SCOPA CON ME A QUANDO SCOPA CON GLI ALTRI. RICAPITOLANDO, UN PO’ X IL GUSTO DEL PROIBITO, UN PO XKE LA FA SENTIRE PIU PUTTANA MA NON NASCONDO ANCHE XKE, MENTRE IO SONO UN NORMODOTATO E MAGRO, LEI HA AVUTO VERI E PROPRI STALLONI. INSOMMA, LA VEDO IN VOLTO COME GODE SIA QUANDO SCOPA CON ME E SIA QUANDO SE LA SPUPAZZAVA UNA SPECIE DI BISONTE SUPERDOTATISSIMO. BEH, CLAUDIO, NON C’E’ PARAGONE DI COME E QUANTO GODA LEI…… MA QUESTO NN STA A SIGNIFICARE CHE IL NS RAPPORTO FISICO SIA SPENTO, ANZI! LEI E’ UN CARRARMATO DEL SESSO, UNA VERA NINFOMANE DEL SESSO ED UNA MANNA DAL CIELO X GLI UOMINI CHE LA INCONTRANO. SI, PIACE AD ENTRAMBI CHE IO PAGHI X FARMELA SCOPARE. FORSE IO E SUSY ABBIAMO MOLTE PIU ESPERIENZE ALLE SPALLE RISPETTO A VOI E QUINDI MI PERMETTO DI DARTI QUALKE PICCOLO CONSIGLIO SEMPRE KE TU VOGLIA. AD ESEMPIO IO NN AVEI MAI IMMAGINATO DI FARE IL PASSIVO EPPURE MOLTO SPESSO MI RITROVO A SUBIRE UMILIAZIONI DAVANTI A LEI O ANCHE AD ESSERE INCULATO, FARE POMPINI, ECC…. E TI DICO CHE HO FATTO ANCHE MOOOOOOLTO DI PIU X I MASCHI DI MIA MOGLIE.

    Replica
    1. ClaudioG

      Guarda, come passivo non ho avuto molte esperienze dirette in effetti, se non quella di osservatore, ma è un pensiero che me lo fa diventare duro all’istante, proprio perchè l’ho vista godere in modo molto più intenso con uomini molto più prestanti di me. Ma non forzo le cose, per lei adesso va bene così, io in quei momenti vorrei subire confronti verbali e quant’altro, e penso che progressivamente accadrà anche questo. In un sogno che ho fatto recentemente lei mi dirottava con la sua bella mano sexy e curata il getto di piscio dal cazzo del suo amante mentre io ero accovacciato all’angolo e loro mi sfottevano ridendo, per poco non godo nel sonno…

      Replica
  4. maurizio

    claudio, TI AGGIUNGO UN SECONDO COMMENTO: SAI QUAL’E’ STATA UNA DELLE PIU’ GRANDI ECCITAZIONI NOSTRE? INUTILE DIRE CHE TUTTE LE DONNE DI QUESTO MONDO ABBIANO GIA SCOPATO CON ALMENO 2 UOMINI ASSIEME OPPURE LO FARANNO O CMQ LO HANNO SEMPRE DESIDERATO. SUSY, PIU DI QUALKE VOLTA. ALLA PRIMA ESPERIENZA PERò LE DONNE DOVREBBERO SAPERE CHE NON E’ FACILE MANTENERE I RITMI DI 2 UOMINI ASSIEME. SE LEI HA UN ORGASMO CI SN ALTRI 2 UOMINI CHE ANCORA CONTINANO A SCOPARSELA ANCHE CONTRO SUA VOGLIA. IO ASSISTII IN SILENZIO MENTRE LEI SOFFERENTE ERA IN PREDA A 2 FUSTI. GRIDAVA E LI CHIEDEVA DI FARE PIANO O SMETTERLA MA LORO NIENTE E NEMMENO IO QUINDI LEI SI VOLTO’ A ME QUASI CHIEDENDO PIETA’, STAVO X ALZARMI MA ASPETTAI. FECI BENE XKE CON UNA FICA DI FUOCO ED UN UCCELLO SEMPRE IN GOLA MI AVVICINAI A LEI E DISSI SE VOLEVA CHE LORO SMETTESSERO. MI DISSE GODENDO UN NO SECCO E GODDE COME UNA VERA SCROFA. POI LI BACIO’ RINGRAZIANDOLI. LE DONNE NN HANNO LIMITI. UNO DI LORO CHE AVEVA STUDIATO DELLE PRATICHE ORIENTALI SUL SESSO PRIMA DI SCOPARSELA COL SUO AMICO LA FECE SPOGLIARE SOLO DALLA VITA IN GIU, LE LEGO’ LE CAVIGLIE ALLE ESTREMITA’ DEL LETTO E LA TENEVANO FERMA X LE BRACCIA MA CON LE GAMBE DIVARICATE BENE. LUI COMINCIO’ A PICCOLI COLPETTI DI SCHIAFFI SULLA FICA X POI LENTAMENTE CON COLPI SEMPRE PIU SECCHI E DECISI. ERA BELLO DA ASSISTERE, UNA COSA NUOVA! QUESTI SCHIAFFI SI FECERO SEMPRE PIU FORTI FINCHE’ DELLE VERE E PROPRIE PIZZE VIOLENTE. LEI COMINCIO’ A URLARE DAL PIACERE, LE PIACEVA TANTISSIMO E QUANDO VOLEVA CHE LUI CONTINUASSE LUI SI FERMò E LEI LO PREGO DI SCOPARSELA E SUBITO! QUANTO HO GODUTO

    Replica
    1. Luigino&Moglie

      Ciao, bellissimi racconti ed eccitantissima esperienze di Coppia sposata la vostra Vita !
      Cerco da tempo di convincere la mia dolce e calma Mogliettina ad assaporare il piacere di inserire questi giochi nel nostro felice e sincero rapporto di matrimonio.
      Credo che vivere tutte queste allegre emozioni con la propria moglie sia molto meglio che mentirLe e avere un´altra donna solo per queste avventure lampo.
      Lei (sverginata con me e convinta donna fedele e Mamma …) e´ felice di seguirmi ma giustamente ancora timorosa sul comportamento di eventuali BullNeri e Trans in certe situazioni e teme che io la giudichi una donna senza morale e fiducia (cosa che io non penso affatto!).
      Per fortuna e arte di attenta pazzienza, poco a poco ci stiamo riuscendo a vincere questo suo ostacolo di inutile paura !
      E´possibile avere vostre foto e aiutare mia moglie, che vedendo la tua divertisi cosi´serena e passionale, abbia poi piu´ fiducia della normalita´di questo gioco sessuale e si senta liberamente in calore nell´esaudire questo NOSTRO fremito di desiderio ?
      Grazie e Baci, Luigini&Moglie.

      Replica
    2. Luigino&Moglie

      Luigino&Moglie :
      [email protected]

      Replica
      1. maurizio

        ciao io sono un uomo di 36 anni,
        alto biondo occhi azzurri, ben dotato in larghezza
        mi piacerebbe incontrarvi per poterci fare una magnifica scopata….
        attendo vostra risposta

        Replica
      2. massimo68

        ciao io sono un uomo di 44 anni,
        atletico e di bell’aspetto
        mi piacerebbe incontrarvi per poterci fare una magnifica scopata….
        attendo vostra risposta

        Replica
  5. Luigino&Moglie

    Luigino&Moglie
    [email protected]

    Replica
  6. Aldo

    Io sono cornuto da moltissimi anni. Sono stato cornuto con la prima moglie e lo sono con la seconda. Le corna che hanno cambiato la nostra vita lei me le ha fatto a Torre del lago Puccini, al riparo di una grande duna. Era un bell’uomo, Franco: alto abbronzato, simpaticissimo. Noi avevamo deciso di provare l’eserienza trasgressiva ma molte vole eravamo arrivati li con la macchia senza deciderci ad avventurarci nello spiaggione che da Torre del Lago va fino a Marina di Vecchiano. Mia moglie era poco più che ventenne e io avevo 40 anni suonati. Sposati da un anno. Lei era giunta vergine al matrimonio. La prima volta che le parlai di quella trasgressione trasalì e si mise a piangere. Pensava che volessi farla trombare per poi incolparla di essere una troia. Lei si era sposata per avere un marito, una case e dei figli e quelle proposte la sconvolgevano. Ma io sono un bravo e paziente nel convicere le persone. Alla fine disse di si.
    Trovare Franco fu una fortuna. Il suo bel fisico e la sua simpatia conquistarono subito mia moglie. Anche lui si era inoltrato in quello spiaggione -a suo dire- per fare naturismo e guarda caso venne subito vicino a noi, a poche decine di metri. In giro non c’era praticamente nessuno tranne noi due e lui. Attaccò discorso con facilità e con la scusa della sigaretta da accendere si avvicinò a noi. La sua nudità aveva messo in agitazione mia moglie, che però aveva un costumino micro ed era senza reggiseno.
    Fu la crema solare da passare sulla schiena a mia moglie, di carnagione bianco latte , che io mi rifiutai di passarle che spinse Franco a proporsi di farlo al mio posto. Si accovacciò vicino a lei distesa sul telo mare e quando mia moglie si voltò verso di lui si trovò il suo cazzo a pochi centimetri dalla bocca. Lui scese con la mano, spalmandole la crema fino allo slip e mi guardò interrogativamente. Io accennai un si. Mia moglie sollevò il bacino per favorire Franco che cercava di calarle lo slip. Quando la mano di Franco fu sul suo culo e fra le sue natiche per poco non mi venne un mancamento. Avevo il fiatone e le tempie pulsavano all’impazzata. Poi tornò a passare la mano sulle spalle di mia moglie e fu allora che Franco, ormai in piena e stupenda erezione, poggiò il cazzo sulle labbra di mia moglie, che le schiuse per prenderlo in bocca. Fu l’inzio di una lotta bestiale fra loro. Mia moglie era irriconoscibile e sembrava un’amazzone che cavalcasse al galoppo. Sudore, gemiti, ansimare, mugolii in un crescendo che li portò all’orgasmo, mentre io con cazzo in mano venni senza neppure masturbarmi.
    Noi abitavamo li vicino. Ci rivestimmo tutti e tre e corremmo a casa nostra dove la loro lotta d’amore riprese. Per due anni fu il suo amante e il padre del bambino che nacque un anno e mezo dopo.

    Replica
  7. Tradito Autore articolo

    Ciao a tutti! Vi comunico che è attiva la messaggistica interna, pertanto non c’è più bisogno di pubblicare i vostri indirizzi email nei commenti, se avete bisogno di chiarimenti non esitate a contattarci. Buon divertimento!

    Lo Staff di Tradito.net

    Replica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *